• SPAZIO SALUTE

Ti trovi in:  Home  »  Spazio Salute

FOCUS E APPROFONDIMENTI

Uno sguardo ravvicinato ai principali temi inerenti gli ambiti applicativi dell’impedenziometria professionale.

Palestra: corpo libero o attrezzi?

Iniziare un percorso di allenamento può essere complicato. Cosa è meglio fare? Esercizi a corpo libero oppure sala attrezzi? Rispondere a questa domanda non è mai facile. In primo luogo bisogna capire quale obiettivo si vuole raggiungere: massa o resistenza? Se l’obiettivo è l’ipertrofia muscolare bisogna tener presente che essa si ottiene quando il nostro organismo attua una risposta ad uno stimolo dato da un sovraccarico; quando invece si usano carichi più leggeri, il corpo usa il principio del reclutamento muscolare: recluta cioè il numero minimo di fibre muscolari per svolgere il lavoro. Vediamo allora vantaggi e limiti di ciascuna di queste metodologie. ono e come integrarla nel nostro allenamento.

La Fit Ball (o Swiss Ball)

La Fitball o Swiss Ball nasce negli anni novanta in America. È una palla colorata in PVC piena d'aria, dal diametro variabile (dai 45 cm ai 75 cm) che può assolvere varie funzioni e numerosi allenamenti. Viene usata nella ginnastica per tonificare la muscolatura, riscaldare e sciogliere le articolazioni, e per tanti altri benefici. Vediamo allora quali sono e come integrarla nel nostro allenamento.

In che modo stare seduti tutto il giorno peggiora la tua composizione corporea

Se lavori in un ufficio è facile diventare inattivo e condurre uno stile di vita sedentario. La buona notizia è che studi recenti hanno rilevato che anche solo un'ora di attività fisica può compensare la maratona di 8 ore che molte persone svolgono negli uffici. Ciò non significa che quell’ora di ginnastica basti a compensare tutte le altre 23 ore di inattività. L'idea è quella di trovare più opportunità e più momenti per muoversi durante la giornata! Vediamo quindi cosa fare e quali sono i rischi di troppa inattività

Sportivi, impariamo ad idratarci!

L'acqua è da sempre considerata la fonte della vita e costituisce in media il 60% del nostro peso corporeo. Affinché il nostro organismo possa svolgere al meglio le proprie funzioni è importante fornirgli la giusta quantità di acqua, che dev'essere sufficiente a mantenerci idratati senza che diventi eccessiva. Vediamo allora quanto l'acqua è importante per gli sportivi e come idratarsi al meglio

Il recupero post-allenamento

Molto spesso per la fretta non si presta attenzione al recupero alla fine di un duro allenamento. In molti credono che il vero e proprio “lavoro” avvenga in palestra, tuttavia è fuori della palestra che avviene il vero lavoro. Il processo di crescita muscolare infatti inizia nel momento in cui finisce l’allenamento. Questo aumento muscolare non è un processo semplice, vediamo quindi come affrontarlo al meglio tramite il recupero post allenamento.

Come evitare i dolori muscolari post allenamento

Dopo un allenamento in palestra o una gara sportiva, può capitare di svegliarsi con un forte indolenzimento ai muscoli, delle braccia, dei glutei o delle gambe. Non temete di aver esagerato, poiché nella maggior parte dei casi i dolori post allenamento rappresentano una normale risposta allo sforzo. Bisogna però non sottovalutare questi dolori. Vediamo tutto quello che c'è da sapere e come evitare il più possibile questi dolori

Riscoprire l’attività fisica in estate

In estate tutti abbiamo voglia di una sola cosa: relax! Ma la prova costume, come sappiamo, motiva a prendersi più cura di sé stessi. Che sia una camminata, una corsetta o dello yoga all’aperto, trovare del tempo in estate per riscoprire o continuare con l’attività fisica può farci solo bene. Ma cosa e come fare? Scopriamolo in questo articolo!

Come riprendere l’allenamento dopo le vacanze

Il rientro dopo le vacanze estive, si sa, è sempre traumatico! Che sia breve o lunga, la vacanza scompiglia il ritmo di tutto l’anno. Tutti o quasi abbandoniamo l’attività fisica e non sempre è facile riprendere. Cosa fare allora per tornare alla routine e ad una sana attività fisica per ripristinare la nostra composizione corporea? Vediamo alcuni consigli in questo articolo.

É sano avere una percentuale di grasso corporeo molto bassa?

Sebbene la percentuale di grasso corporeo sia un buon indicatore di composizione corporea, basarsi esclusivamente su di essa non ti fornirà le informazioni o le risposte che cerchi per migliorare la tua salute fisica. Il corpo è un sistema complesso formato da diverse componenti che lavorano insieme. Approfondiamo più nel dettaglio allora questo argomento per avere tutte le risposte

5 punti chiave su muscolo e massa grassa

Sempre di più, al giorno d’oggi, circolano informazioni sbagliate o mezze verità riguardo alla composizione corporea, specialmente quando si parla di muscoli e massa grassa e questo rende difficile capire cosa è vero e cosa no. Inoltre, sembra esserci un flusso costante di persone che affermano di avere la nuova miglior invenzione per la perdita di grasso e lo sviluppo muscolare.

Pressione alta? Forse carenza di zinco?

Un disturbo, di cui la maggior parte delle persone è probabilmente ignara, è la carenza di zinco. È un problema significativo in molti paesi del mondo ed è proprio l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) a riferire la percentuale di pazienti colpi da questa insufficienza: il 31%. Un recente studio ci mostra anche che questa carenza potrebbe portare anche all'aumento della pressione. Scopriamo tutto insieme...

Nanomedicina: scoperto un nuovo antidolorifico ma più sicuro

Gli antidolorifici sono farmaci utilizzati per trattare dolori acuti e cronici. La nanomedicina, l'applicazione medica delle possibilità derivanti dalle nanotecnologie, ha appena scoperto un interessante forma di antidolorifico molto simile alla morfina ma meno dannoso: esso infatti sarebbe in grado di raggiungere esattamente l’area interessata dal dolore e svolgere un’azione lenitiva. Vediamo insieme nel dettaglio di cosa si tratta.

Il futuro è online. Ma pure per le farmacie?

Internet è quindi ormai un metodo consolidato per acquistare beni e servizi e i prodotti farmaceutici non fanno eccezione: sempre più spesso li si cerca e li si compra on line. La farmacia on line mostra una dinamica in netta crescita, con un’audience che aumenta del 66% eppure secondo i dati del portale del ministero della Salute, le farmacie autorizzate alla vendita online sono 623 e di queste, solo una cinquantina di esse hanno davvero investito su questo nuovo canale. Vediamo tutti i vantaggi dell'online e come trarne profitto...

Integratori omega-3: i migliori alleati per il cuore

Anche noti come “grassi buoni” gli Omega 3 sono acidi grassi polinsaturi essenziali e sono molto utili per mantenere in salute il nostro cuore e i nostri vasi sanguigni. La letteratura scientifica supporta l'efficacia dell'integrazione di Omega-3 per mantenere uno stato di benessere e come alleati per il cuore. Sono infatti, molti gli studi a favore. Vediamo i più importanti come il trial Reduce-it e lo studio Vital.

Farmacia dei servizi: il nuovo modello in Italia

A differenza della farmacia classica, in cui il cliente viene gestito da una figura unica, ovvero il farmacista, nella farmacia dei servizi sono richieste competenze eterogenee poiché nell’offrire molteplici servizi al cliente, viene necessario delle volte, ricorrere ad altre figure (pensiamo all’infermiere o al nutrizionista). Benché, da ormai da tempo, quindi, si parli della trasformazione della farmacia in centro di servizi e dei vantaggi che comporta, ma questo modello è adottato in Italia? Vediamolo insieme

Analisi impedenziometrica in farmacia

Quante volte ci siamo pesati su una bilancia avendo dubbi o incertezze? Probabilmente molte. Ma siamo sicuri che il peso visualizzato sulla bilancia basti? In realtà no. Quello che bisognerebbe conoscere, per controllare il nostro stato, o per esempio, prima di iniziare un percorso di allenamento o alimentazione, è la composizione corporea, dove il peso è solo uno dei tanti parametri.
Guida all'acquisto del tuo primo dispositivo BIA

Guida all'acquisto del tuo primo dispositivo BIA

Finalmente le persone ne stanno prendendo coscienza: la composizione corporea è utile per misurare la propria salute, la BMI no. Anche il New York Times ha pubblicato notizie sulla perdita di considerazione della BMI. Se vuoi essere sulla cresta dell’onda per salute e fitness, devi far uso dell’analisi della composizione corporea.
Le proteine e la struttura muscolare

Le proteine e la struttura muscolare

La quantità delle proteine corporee viene associato alla massa magra o, più precisamente, alla massa muscolare scheletrica. Il termine massa magra indica tutto ciò che non è massa grassa, e ne fanno parte non solo le proteine, ma anche l’acqua corporea e i sali minerali.
L'acqua e l'idratazione corporea

L'acqua e l'idratazione corporea

Non è sbagliato dire che l’acqua sia il principale componente del corpo umano: rappresenta infatti circa il 60% del peso corporeo di un uomo, e il 57% nella donna. L’acqua corporea totale è massima alla nascita e diminuisce con la crescita e l’invecchiamento: nell’anziano troviamo valori più bassi rispetto alle altre fasce di età.
Cosa succede al tuo corpo quando smetti di allenarti?

Cosa succede al tuo corpo quando smetti di allenarti?

Provi ad allenarti la maggior parte dei giorni, ma può capitare che un giorno salti una sessione. Come molti che prendono una pausa dagli allenamenti, ti chiedi: “ Avrò perso il mio livello di preparazione?” oppure “Quanto manca prima che io perda la mia forma fisica?”
Quanto muscolo si può guadagnare in un mese?

Quanto muscolo si può guadagnare in un mese?

Il corpo è una macchina complessa che necessita di vari input per generare la crescita muscolare. Se hai intenzione di guadagnare massa muscolare, ad esempio per partecipare a un certo tipo di gara, è necessario sapere come funziona la costruzione del muscolo in modo da impostare un obiettivo realistico.
Sarcopenia: tutto quello che c'è da sapere

Sarcopenia: tutto quello che c'è da sapere

Ci concentriamo spesso sull’avere una nutrizione adeguata e sul fare attività fisica per prevenire malattie croniche come le malattie cardiovascolari e il diabete, ma trascuriamo i vantaggi della nutrizione e dell’esercizio rispetto alla composizione corporea e al suo impatto sulla salute nel lungo periodo.

InBody è importato
e distribuito in Italia da:
Caresmed S.r.l. – Milano
Tel. 02.40741546

Copyright © 2020 - Caresmed S.r.l. - P.IVA 03616010967 - All Rights Reserved