• VOLA ALTO

    InBody 770 utilizza 6 frequenze di misurazione per i 5 segmenti corporei (tronco e 4 arti) fino a 1000 kHz. InBody 770 rappresenta lo stato dell’arte dell’impedenziometria, per un’analisi della composizione corporea senza compromessi.

    PER SAPERNE DI PIÙ
  • IN PIEDI E IN UN MINUTO

    InBody è l’unico analizzatore di composizione corporea al mondo in grado di effettuare una misurazione multi segmentale e multi frequenziale con il soggetto in posizione eretta.

    PER SAPERNE DI PIÙ
  • TECNOLOGIA VALIDATA

    La tecnologia InBody e il metodo di misurazione segmentale hanno ottenuto una elevata correlazione con le metodiche Gold Standard (DEXA) ed un alto grado di riproducibilità.

    PER SAPERNE DI PIÙ

InBody, una rivoluzione oltre la semplice BIA

Una garanzia di misurazione corporea rapida, precisa e accurata

Dal 1996 InBody è l’unico analizzatore di composizione corporea al mondo in grado di effettuare una misurazione multi segmentale e multi frequenziale con il soggetto misurato in posizione eretta.

Grazie all’innovazione continua in campo tecnologico InBody oggi ha raggiunto elevatissimi livelli di precisione e accuratezza mantenendo una facilità d’uso dell’attrezzatura riconosciuti dai professionisti del settore a livello internazionale.

Rapidissimo il tempo necessario alla misurazione: in meno di un minuto InBodyTest è completo, i risultati dell’esame vengono riportati su un referto dall’interpretazione immediata e semplice.

Ogni anno InBody è citato in studi scientifici pubblicati nei diversi ambiti del suo utilizzo: da quello sportivo a quello nutrizionale, alle ricerche legate all’obesità.

USANO GIÀ INBODY

 

LA GAMMA

Vedi nel dettaglio le caratteristiche dei modelli della gamma InBody.

In piedi ed in soli 30 secondi, InBody ti consente di ottenere tutti i parametri su un referto completo e di immediata interpretazione. Potrai avere dati segmentali (tronco, braccia e gambe), il grasso addominale, viscerale e segmentale saranno monitorati con cura, assieme a tanti altri parametri.

Scopri tutti i dettagli degli impedenziometri professionali InBody.

ASSISTENZA TECNICA

Scopri il nostro servizio di assistenza in caso di guasti o malfunzionamenti.

InBody 120

InBody 270

InBody 570

InBody 770

InBody s10

INBODY IN NUMERI

La tecnologia InBody è utilizzata in oltre 80 Università in tutto il mondo, nei centri medici, ospedalieri e sportivi. Migliaia sono gli studi clinici che hanno validato la tecnologia e l’impiego nel campo della salute e del fitness. 25 anni di ricerca continua hanno consentito di ottenere brevetti validi a livello internazionale che rendono la tecnologia InBody unica.

90000

Impedenziometri
nel mondo

1100

Pubblicazioni
scientifiche

25

Anni di ricerca

50

Ricercatori

90

Università
partner

TECNOLOGIA VALIDATA

La tecnologia InBody ha ottenuto una elevata correlazione con le metodiche Gold Standard (DEXA) ed un alto grado di riproducibilità.

InBody annovera tra le proprie referenze un gran numero di pubblicazioni scientifiche  e studi clinici relativi all’accuratezza della tecnologia ed alla validazione del metodo di misurazione segmentale, del sistema di elettrodi ad 8 punti tattili e del sistema a multifrequenza tramite la comparazione in diversi ambiti con i metodi ritenuti Gold Standard quali ad esempio la DEXA e la pletismografia.

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

Scopri i principali studi clinici e di validazione della tecnologia InBody.

DICONO DI NOI

“Nella mia Farmacia ho scelto di investire sulla salute: ho dedicato ampio spazio all’alimentazione biologica, ai consigli nutrizionali, agli integratori e al controllo del proprio stato di salute con l’uso della nuova Bilancia impedenziometrica Inbody 270.”

D.ssa LILIA LAUCIANIInBody 270
Farmacia LA.LI.FAR. – Roma

“La farmacia oggi ha smesso di essere un sistema che distribuisce scatolette: quella fase è finita, ora è fondamentale qualificare il proprio lavoro, mostrando competenze e investimenti in tecnologia per il cliente. Ecco perché abbiamo scelto InBody.”

Dottor SALVO CARUSOInBody 770
Farmacia CARUSO. – Siracusa

“Questo macchinario è davvero avveniristico rispetto a quelli tradizionali e offre valutazioni utilissime, fondamentali per lo screening preventivo di disturbi come ipertensione, diabete e colesterolo. InBody è la Ferrari dell’impedenziometria!”

Dottor DONATO LAPENNAInBody 770
Medico nutrizionista. – Bari

“La filosofia di Hard Candy è sempre stata all’insegna dell’innovazione. Il centro milanese non è stato da meno e a fine 2015 ha adottato la nuova tecnologia InBody per la misurazione della composizione corporea a fine 2015. ”

ANDREA BOSSONIInBody 770
Direttore tecnico – Bari

“Sapere quale è il nostro peso non è sufficiente per programmare una dieta equilibrata, molte persone non sanno che è fondamentale conoscere la nostra composizione corporea perchè un esperto possa consigliarci al meglio. ”

Dottor PAOLO LUZIInBody s10
Biologo nutrizionista

“Con InBody 770, il top di gamma che ho scelto di utilizzare, la misurazione corporea è rapida e immediata, la lettura dei dati molto  semplice rende facile anche la condivisione dei risultati, utili per valutare l’andamento della massa magra e grassa.”

Dottor TONINO BUCCIARELLIInBody 770
Università di Chieti

“Collaboro con la casa madre InBody in Corea da tre anni e da uno e mezzo utilizzo InBody 270, uno strumento completo, iperprofessionale e affidabile che ha in più il vantaggio di essere facilmente portato ovunque. ”

IGOR CASTIGLIAInBody 270
Consulente mondo fitness

NEWS DAL NOSTRO MAGAZINE

Sei il titolare di un centro fitness? Hai una farmacia? Ti occupi di nutrizione e benessere?
Segui le notizie delle nostre rubriche tematiche dedicate a te!

La cura del corpo per gli italiani

Il rapporto “I tempi della vita quotidiana” prodotto da ISTAT nel 2019, e il “Piano d’azione globale per l’attività fisica 2018-2030” contenente le linee guida e gli obiettivi dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), mettano in evidenza il problema della sedentarietà nel mondo.

Continua a leggere

Palestre chiuse? Ecco come allenarsi da casa

L’8 marzo 2020, con decreto del presidente del consiglio dei ministri, per quanto concerne le palestre si è stabilito che: “sono sospese le attività di palestre, centri sportivi, piscine, centri natatori" Come fare, dunque, se si vuole continuare a curare il proprio corpo e aumentare la massa muscolare?

Continua a leggere

Cosa succede alla composizione corporea durante la pubertà

Uno dei momenti cruciali della crescita dei ragazzi è la pubertà. Essa comincia intorno agli 11 o 12 anni, con le ragazze che la iniziano in media un anno prima rispetto ai ragazzi. La pubertà è suddivisa in diverse fasi, classificate nella Scala di Tanner, che hanno come risultato il divenire fisicamente adulti.

Continua a leggere

Perché ogni donna dovrebbe praticare allenamenti di forza

Se chiedi a 100 ragazze che obiettivo hanno per l’anno nuovo, almeno un terzo ti dirà: “sembrare più tonica e in forma!”. Molte di queste si iscriveranno in palestra e cominceranno a fare intensi allenamenti al tapis roulant, o con altri macchinari per il cardio. È vero che l’allenamento cardio può aiutare a ridurre il grasso corporeo, ma non è efficace ad aumentare la massa muscolare per avere quell'aspetto tonico che si desidera.

Continua a leggere

Il tuo peso corporeo ha un “set point”?

Chiunque abbia mai tentato di perdere peso o aumentare la massa muscolare sa cosa si prova a raggiungere un plateau. Può capitare di allenarsi come pazzi per guadagnare qualche chilo di muscolo e vedere i risultati svanire dopo qualche mese. O di fare tanti sacrifici per perdere qualche chilo, prima di tornare lentamente al punto di partenza. Tutto ciò è alquanto frustrante!

Continua a leggere

Lo scenario degli integratori in Italia e il ruolo della farmacia

Secondo il rapporto COOP 2019 sull’economia, i consumi e gli stili di vita, il 68% degli italiani posiziona in cima alla To-Do list dei desideri 2020 una migliore cura del proprio corpo e della propria salute. Sapere come è fatto il nostro corpo, dunque, è sempre più importante, specialmente quando si perseguono fini di dieta, di mantenimento, o di sviluppo muscolare.

Continua a leggere

Guida ai metodi di cottura

La cottura è una fase di preparazione degli alimenti che li rende commestibili e più digeribili, arricchendoli allo stesso tempo di nuovi sapori, odori, colori. È un processo che elimina i microorganismi patogeni dagli alimenti e disattiva alcune sostanze che non permettono di assimilare alcuni principi nutritivi. Questa operazione è però delicata, poiché vari fattori possono influenzare in positivo o in negativo la cottura e quindi la nostra salute....

Continua a leggere

Analisi impedenziometrica in farmacia

Quante volte ci siamo pesati su una bilancia avendo dubbi o incertezze? Probabilmente molte. Ma siamo sicuri che il peso visualizzato sulla bilancia basti? In realtà no. Quello che bisognerebbe conoscere, per controllare il nostro stato, o per esempio, prima di iniziare un percorso di allenamento o alimentazione, è la composizione corporea, dove il peso è solo uno dei tanti parametri.

Continua a leggere

La cura del corpo per gli italiani

Il rapporto “I tempi della vita quotidiana” prodotto da ISTAT nel 2019, e il “Piano d’azione globale per l’attività fisica 2018-2030” contenente le linee guida e gli obiettivi dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), mettano in evidenza il problema della sedentarietà nel mondo.

Continua a leggere

Palestre chiuse? Ecco come allenarsi da casa

L’8 marzo 2020, con decreto del presidente del consiglio dei ministri, per quanto concerne le palestre si è stabilito che: “sono sospese le attività di palestre, centri sportivi, piscine, centri natatori" Come fare, dunque, se si vuole continuare a curare il proprio corpo e aumentare la massa muscolare?

Continua a leggere

Perché ogni donna dovrebbe praticare allenamenti di forza

Se chiedi a 100 ragazze che obiettivo hanno per l’anno nuovo, almeno un terzo ti dirà: “sembrare più tonica e in forma!”. Molte di queste si iscriveranno in palestra e cominceranno a fare intensi allenamenti al tapis roulant, o con altri macchinari per il cardio. È vero che l’allenamento cardio può aiutare a ridurre il grasso corporeo, ma non è efficace ad aumentare la massa muscolare per avere quell'aspetto tonico che si desidera.

Continua a leggere

Perché è importante il recupero muscolare

Migliorare la composizione corporea implica un aumento della massa magra: quando ci si allena con questo scopo è importantissimo tenere presente che i giorni di riposo sono tanto importanti quanto quelli di allenamento. In palestra i muscoli lavorano duramente e si rompono, per poi ricostruirsi più forti di prima. La fase di ricostruzione è fondamentale e si verifica principalmente durante i gironi di recupero.

Continua a leggere

Cosa succede alla composizione corporea durante la pubertà

Uno dei momenti cruciali della crescita dei ragazzi è la pubertà. Essa comincia intorno agli 11 o 12 anni, con le ragazze che la iniziano in media un anno prima rispetto ai ragazzi. La pubertà è suddivisa in diverse fasi, classificate nella Scala di Tanner, che hanno come risultato il divenire fisicamente adulti.

Continua a leggere

Il tuo peso corporeo ha un “set point”?

Chiunque abbia mai tentato di perdere peso o aumentare la massa muscolare sa cosa si prova a raggiungere un plateau. Può capitare di allenarsi come pazzi per guadagnare qualche chilo di muscolo e vedere i risultati svanire dopo qualche mese. O di fare tanti sacrifici per perdere qualche chilo, prima di tornare lentamente al punto di partenza. Tutto ciò è alquanto frustrante!

Continua a leggere

sindrome metabolica

Sindrome metabolica: sei a rischio?

Mai sentito parlare di “sindrome metabolica”? Storicamente la sindrome metabolica era conosciuta come Sindrome X, perché era in gran parte sconosciuta. Oggi gli operatori sanitari la definiscono come un insieme di condizioni e sintomi che indicano un’alterata salute cardiovascolare, e un aumento del rischio di diabete di tipo 2.

Continua a leggere

5 consigli per godersi le feste e rimanere in forma

Le Feste si avvicinano e con esse meravigliosi banchetti, convivi con amici e sontuosi pranzi ricchi di pietanze succulente a cui è impossibile rinunciare! Spesso però ci ritroviamo a gennaio con qualche chilo di troppo che, con la ripresa del lavoro e dei ritmi frenetici, si fa fatica a smaltire. Come evitare di trovare sorprese sulla bilancia, senza fare troppe rinunce? Ecco qualche suggerimento!

Continua a leggere

InBody è importato
e distribuito in Italia da:
Caresmed S.r.l. – Milano
Tel. 02.40741546

Copyright © 2020 - Caresmed S.r.l. - P.IVA 03616010967 - All Rights Reserved