• SPAZIO SALUTE

Ti trovi in:  Home  »  Spazio Salute  »  Nutrizione  »  Ti raccontiamo Rimini Wellness

Ti raccontiamo Rimini Wellness.

Domenica 3 Giugno si è concluso Rimini Wellness, la più grande kermesse al mondo dedicata a fitness,benessere, business, sport, cultura fisica e sana alimentazione, organizzata da Italian Exhibition Group (IEG).

Sono numeri impressionanti quelli che sono stati registrati all’ evento: 50 tra corsi e certificazioni, 200 tra convegni, incontri e appuntamenti nella sezione professionale, 1500 ore di lezioni e workout, 1960 singole sessioni di allenamento.

Tutta la Riviera di Rimini si è attivata per oltre 20 km di costa con una miriade di eventi, competizioni e feste. Come gli altri anni, quindi, Rimini Wellness si è confermato un grande successo. Noi di InBody, per il quinto anno consecutivo, non potevamo di certo mancare.

Tantissimi visitatori, vecchi e nuovi,  sono venuti a trovarci al nostro stand per effettuare un InBody Test e misurare la loro composizione corporea, qualcuno anche per misurare i propri risultati a distanza di anno e vedere se il lavoro svolto in palestra ha portato a miglioramenti o meno.

blank
blank

A venirci a trovare anche volti conosciuti del mondo fitness come: il Culturista, Bodybuilder, e Personal Trainer Piero Nocerino ; Ivan Martellato, Bodybuilder, Nutrizionista e dott. in scienze motorie;  il Personal Trainer Igor Castiglia, presente in fiera per presentare Ram Box, il suo nuovo dispositivo prodotto per l’allenamento; il dietista e dott. Alessio Calabrò e Andrea Tilomelli, amministratore delegato di EvolutionFit.

Alcuni di loro, come Piero Nocerino, Ivan Martellato e Alessio Calabrò hanno anche vinto tre degli InBody Band messi in palio per i migliori Fitness Score a seconda del punteggio ottenuto all’InBody Test. Dopo quattro giorni di fiera sono oltre 1400 gli InBody Test effettuati e almeno 3000 i visitatori che sono venuti a trovarci, vogliamo, dunque, cogliere l’occasione per ringraziarli tutti per essere venuti ed essersi affidati, anche quest’anno, alle precise misurazioni di InBody.

Ci vediamo l’anno prossimo!