• SPAZIO SALUTE

Ti trovi in:  Home  »  Spazio Salute  »  Fitness  »  In vacanza con lo yoga: benessere per corpo e mente

In vacanza con lo yoga: benessere per corpo e mente

Mare, piscina, lunghe passeggiate, ore a prendere il sole, un buon libro, cibo, amici e tanto relax: queste le parole d’ordine per una piacevole estate. Ma anche viaggi, escursioni, avventura. Ognuno trascorre le vacanze estive come meglio può.

Qualsiasi sia la scelta, una cosa è certa: l’estate comporta un grande cambiamento della nostra routine giornaliera, ma nessuno dovrebbe dimenticare di ritagliarsi alcuni momenti per il benessere del proprio corpo.

Come fare allora per mantenere questo stato di relax perenne, praticando anche attività fisica?

La risposta è semplice: lo yoga!

Yoga, infatti, significa esercizio, allenamento, migliorare la respirazione, ma anche meditazione e relax. Farai quindi del bene al tuo corpo ma rilassandoti.

blank

ORIGINI E BENEFICI DELLO YOGA

Lo yoga è una disciplina millenaria rivolta al miglioramento generale delle proprie condizioni, è unione con sé stessi e con il resto.

Non specifico di alcuna particolare tradizione hindu, lo yoga è stato principalmente inteso come mezzo di realizzazione e salvezza spirituale, quindi variamente interpretato e disciplinato a seconda delle scuole di pensiero.

Sono ormai circa 200 milioni gli uomini e le donne che hanno deciso di praticarlo in tutto il mondo poiché praticare questa disciplina aiuta a ritrovare l’armonia con il corpo, l’anima e la mente.

Ma quali sono i benefici specifici?

Bastano solo poche ore di lezioni per notare un rafforzamento della muscolatura della schiena e una postura migliore, inoltre aiuta a diminuire dolori muscolari e il mal di schiena.

I primi dieci benefici a oggi appurati e conosciuti dello yoga sono:

  • Utilizzare il respiro in modo consapevole;
  • Aumenta la concentrazione;
  • Diminuisce ansia e stress;
  • Combatte la depressione;
  • Rafforza i muscoli;
  • Rallenta il battito cardiaco quindi è utile per chi soffre di ipertensione;
  • Rallenta lo stress ossidativo;
  • Migliora la postura;
  • Favorisce il sonno;
  • Aumenta l’elasticità.
blank

GLI STUDI

Uno studio svolto all’ospedale Fatebenefratelli di Milano, in collaborazione con Iahv Onlus, sul metodo Sudarshan Kriya Yoga (Sky) su circa 180 persone con ansia e depressione clinica, ha evidenziato come lo yoga agisca sui livelli di cortisolo e lattato riducendoli in maniera significativa. I partecipanti allo studio hanno proseguito a casa la yoga-terapia per sei mesi ottenendo una riduzione del 60% dei livelli di stress e ansia.

La Dott.ssa Stefania Doria, responsabile scientifico del progetto ha confermato la validità del metodo Sky che “si è già rivelato utile in molte patologie, come confermano diversi studi internazionali. Riduce lo stress, come prova l’abbassamento (misurabile) dei livelli di cortisolo e lattato. Contribuisce a un incremento significativo di cellule «natural-killers», potenziando il sistema immunitario. Agisce positivamente sul sistema endocrino. Infine, sembra rallentare l’invecchiamento cellulare inducendo un aumento degli enzimi antiossidativi”.

blank

YOGA IN VACANZA: QUANDO E DOVE PRATICARLO

Tappetino e corpo. Respiro e mente libera. Questi gli unici ingredienti per lo yoga.

In vacanza bisogna rilassarsi e staccare la spina, è vero, ma non abbandonarsi del tutto alla nullafacenza.

Al mattino, allora, perché non ritagliarsi un’oretta per il benessere del proprio corpo?

Surya Namaskara, ovvero il saluto al sole, un esercizio yoga completo che riscalda il corpo e prepara la mente, è il perfetto modo per iniziare la giornata.

Questo e qualche esercizio per attivare meglio articolazioni e muscoli, come il plank nelle sue diverse versioni, sono l’ideale per il benessere del corpo.

Mi raccomando, dopo lo yoga, una ricca colazione, preparata con ingredienti naturali, è d’obbligo.

Un altro momento perfetto per lo yoga è il tramonto: il silenzio, rotto solo dal rumore delle onde se siete al mare, o del bosco se siete in montagna, vi aiuterà a rallentare il flusso del vostro respiro e vi permetterà di vivere il momento presente senza stress.

Un tempo, chi voleva dedicare le proprie vacanze allo yoga doveva scegliere luoghi estremi o lontani, adesso invece si può tranquillamente restare in Italia.

Tra le mete più gettonate che presentano programmi di yoga abbiamo:

  • Sicilia, isola di Filicudi: Filicudi è una delle isole Eolie, un’isola ancora selvaggia e incontaminata, un luogo per chi ama la natura e il silenzio. Un luogo ideale per rilassarsi e per fare Yoga. L’Associazione Yoga Feeling organizza durante tutta l’estate settimane di Yoga e mare.
  • Salento, Zollino: a Zollino, in provincia di Lecce, nel cuore del Salento, presso l’agriturismo biologico “Agricola Samadhi”, non perdete l’opportunità di prendere parte ai corsi di yoga organizzati durante tutto il corso dell’anno.
  • Umbria, Orvieto: nella campagna di Castel Giorgio, presso la Locanda della Quercia Calante, un antico casale immerso nel verde, potrete prendere parte ai corsi di yoga tenuti dai più importanti maestri.
  • Sardegna: presso il Surf Camp di Capo Mannu situato sulla splendida spiaggia di Sa Rocca Tunda, oppure a Sassari presso il centro Yoga Turiya Ass.

Lo yoga è un ottimo modo per allenarsi in vacanza senza interferire con il relax! Anzi, contribuisce a diminuire l’ansia e ad aumentare la concentrazione, permettendoti di sfruttare il tempo libero per dedicarti alle tue attività preferite! Inoltre può aiutare a vivere il rientro con una maggiore serenità, grazie alla ritrovata energia e al migliorato benessere.