• SPAZIO SALUTE

Ti trovi in:  Home  »  Spazio Salute  »  Nutrizione  »  5 consigli per godersi le feste e rimanere in forma

5 consigli per godersi le feste e rimanere in forma

Le Feste si avvicinano e con esse meravigliosi banchetti, convivi con amici e sontuosi pranzi ricchi di pietanze succulente a cui è impossibile rinunciare!

Spesso però ci ritroviamo a gennaio con qualche chilo di troppo che, con la ripresa del lavoro e dei ritmi frenetici, si fa fatica a smaltire.

Come evitare di trovare sorprese sulla bilancia, senza fare troppe rinunce?

Ecco qualche suggerimento!

1. NON SALTARE I PASTI!

Contrariamente a quanto si può pensare, saltare un pasto in previsione di un banchetto natalizio non sempre aiuta a ridurre l’apporto calorico della giornata! Si rischia infatti di accumulare troppa fame e di mangiare quantità doppie o triple, con conseguenze negative anche sulla digestione! Continuare a fare i vostri tre pasti principali (colazione, pranzo e cena) e magari gli spuntini a metà mattina e metà pomeriggio vi permetterà di evitare la classica abbuffata natalizia!

2. EVITA GLI AVANZI O “RICICLALI” BENE

Vigilia, pranzo di Natale, S. Stefano, Capodanno…sono solamente quattro pasti!

Il vero problema delle Feste sono tutti gli avanzi che rimangono, di solito a base di prodotti ipercalorici, come pandori e panettoni, dolci farciti, cioccolate, frutta candita, semi vari caramellati, torrone…

Il consiglio è di fare bene la spesa, calcolando le porzioni che verranno consumate dagli invitati. Ad esempio, 1 pandoro o panettone da 1 Kg contiene circa 8-10 porzioni; la porzione di torrone o croccante è 20-30 g a persona.

È rimasto comunque del dolce? Consumatelo nelle giornate successive al posto della solita colazione, evitando di aggiungerlo alla fine del pranzo o della cena. Anche la frutta disidratata, la cioccolata, i semi e il torrone possono essere utilizzati per confezionare ottimi dolci da consumare a inizio giornata.

3. ALCOLICI CON MODERAZIONE

Nelle occasioni speciali, si sa, qualche bicchierino non può mancare!

Tuttavia, durante le Feste si tende ad avere molte, troppe occasioni per brindare con un aumento notevole di alcool e calorie vuote nella giornata.

Per non eccedere troppo, dobbiamo tenere a mente quali sono le porzioni consigliate dall’Istituto Superiore di Sanità e dall’OMS: nell’uomo 2 al giorno, mentre nella donna 1. Una porzione di alcool corrisponde ad un contenuto di 12 g di etanolo, ad esempio quello contenuto in 330 ml di birra, in 125 ml di vino o in 40 ml di grappa.

4. MUOVITI DI PIÙ

Non c’è nulla di più efficace – per compensare le calorie consumate in più – dell’attività fisica! Infatti, l’aumento del dispendio energetico dato dall’esercizio contribuisce a mantenere stabile il peso e a promuovere lo sviluppo della massa muscolare!

Quindi, approfitta del tempo libero per praticare il tuo sport preferito, oppure per passeggiare o, perché no, andare a ballare con gli amici!

5. TIENI MONITORATA LA TUA COMPOSIZIONE CORPOREA

Per composizione corporea si intende l’insieme di tutte le parti che compongono il tuo peso, in particolare la massa grassa, l’acqua, il muscolo…

Perché è importante conoscere la propria composizione corporea? Perché è la quantità di massa grassa e di muscolo che abbiamo ad incidere sulle variazioni del peso: un soggetto con molta massa muscolare brucia molte più calorie di un soggetto con poco muscolo, quindi gli eccessi delle Feste sul primo soggetto incideranno meno.

Testa la tua composizione corporea prima e dopo le Feste, per vedere cosa varia e stabilire i tuoi obiettivi di composizione corporea!

Traduzione italiana di Pietro Cardetta
Articolo originale di Kaili Meyer su InBody USA

InBody è importato
e distribuito in Italia da:
Caresmed S.r.l. – Milano
Tel. 02.40741546

Copyright © 2020 - Caresmed S.r.l. - P.IVA 03616010967 - All Rights Reserved